domenica 17 luglio 2016

Firmate le RAR 2016 (ex aoud)


In data 7 luglio 2016 è stato firmato l'accordo fra la RSU ex aoud /sigle sindacali e ASUIUD

su:

SUDDIVISIONE E UTILIZZO DEL “FONDO DELLA PRODUTTIVITA' COLLETTIVA, PER IL MIGLIORAMENTO DEI SERVIZI E PER IL PREMIO DELLA QUALITA' DELLE PRESTAZIONI INDIVIDUALI”





quota A       FONDO STORICO pari a euro 2.944.000 ca (destinata ai singoli lavoratori sulla base degli obiettivi raggiunti sulla scheda individuale di valutazione.
COME viene distribuito? Ogni lavoratore ha una quota di questo fondo, a seconda della categoria a cui appartiene(A,B,Bs,C,D o Ds) è stato determinato un coefficiente che va da 0,35 per A a 1,50 per chi riveste incarichi di maggiore responsabilità. Viene poi calcolata in base alla effettiva presenza in servizio e al punteggio medio riportato sulla scheda di valutazione (1. obiettivi -2.qualità)


quota B     Risorse Aggiuntive VINCOLATE a specifiche voci pari a euro 1.822.000 incentivi per turno, per il lavoro notturno e festivo, incentivi al personale distaccato corsi laurea infermieristica, incentivi personale
OTA/OSS.
L'erogazione di tale quota è vincolata al DISAGIO e quindi alla effettiva situazione lavorativa dei singoli alla condizione che determina l'incentivo (essere un OSS, lavorare a turno, lavorare la notte e nei giorni di festa...)



Quota C RAR risorse aggiuntive regionali pari a euro 1.300.000 ca con destinazione prioritaria al finanziamento di obiettivi regionali e o di interesse aziendale.
Tali progetti sono finalizzati al raggiungimento di obiettivi strategici.

Rispetto alla quota C delle RAR legate a singoli progetti ( in totale nella ex AOUD abbiamo 40 progetti).Come sindacato 
 abbiamo chiesto e concordato con l'azienda di rendere sempre più trasparenti le regole della partecipazione ai progetti aziendali,  questo per garantire a tutti sia la possibilità di parteciparvi (se si hanno le competenze per farlo) e soprattutto di sapere chi è coinvolto nel progetto che determina l'erogazione delle RAR.

A tal fine
Coordinatori e RDA calendarizzeranno riunioni per informare tutto il personale sui progetti dei rispettivi reparti/dipartimenti e sulle incentivazioni economiche, verranno redatti verbali, verrà specificato il o i progetti e il personale coinvolto.
Se il progetto richiede produzione di ore aggiuntive il codice 

             timbratura è il 48 .

Si ricorda che i Progetti RAR non rappresentano un obbligo per il lavoratore, si può quindi dichiarare la propria non adesione al progetto.

Abbiamo inoltre chiesto di rivedere i criteri laddove ci sono difformità o difficoltà di interpretazione (fra tutti il "richiamo in   
                      servizio" nei casi di prolungamento di malattia).
                                                                                 la Segreteria FP Cgil Udine

venerdì 27 maggio 2016